Ortopedia Zappia
 
 
 
 
 
 
 
TELEFONO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
E-MAIL
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ortopedia Zappia

 

Chi siamo

 

 
 
 
Trent’anni di esperienza nel mondo dell’ortopedia sanitaria sono la garanzia di competenza, qualità e sicurezza delle attrezzature e delle apparecchiature che offriamo.

Ortopedia Zappia a Orbassano, Torino è una realtà storica del settore ortopedico e sanitario, vantiamo un vasto assortimento di prodotti ortopedici delle migliori marche e articoli ortopedici su misura, realizzati nel nostro laboratorio.

 

Sempre più al tuo fianco

 
Dopo lunghi anni di intensa attività, nel gennaio del 2018 Ortopedia Zappia decide di spostare la sede commerciale nella centrale Viale Regina Margherita, a due passi dal centro di Orbassano, per essere più facilmente raggiungibile da tutti i clienti.

Siamo convenzionati con Asl e Inail per la fornitura di ausili ortopedici e sanitari per la riabilitazione o la degenza. Il Codice Ministero della Sanità è ITCA01027856.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La nostra storia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Consolidata sul territorio di Orbassano, in provincia di Torino, la nostra ortopedia figura nell’albo d’onore delle attività commerciali del Comune. Ecco cosa dice di noi: “La professionalità e la specializzazione sono le carte vincenti dei signori Bergamasco e Zappia che nel 1984 hanno aperto l’attività nella sede storica di Via Massimo D’Azeglio 9/e ad Orbassano. Essa produce e commercializza tutori statici e dinamici per arti superiori ed inferiori, busti per scoliosi di ogni tipo, ventriere, cinti erniari, scarpe ortopediche, stampelle, girelli e carrozzine.

Essi dispongono di un attrezzatissimo laboratorio annesso all'esercizio commerciale, dove si produce il novanta per cento di scarpe, busti e tutori venduti.
È stato il signor Zappia, il nipote, ad attirare in questa attività, coinvolgendolo profondamente con il suo entusiasmo, lo zio, il signor Bergamasco quando ormai aveva deciso di rientrare in Italia dall'Inghilterra dove risiedeva con l’intenzione di andare in pensione.

Dopo dodici anni di lavoro presso la Zumaglini, Centro di ortopedia Torino, dove rivestiva un importante incarico direttivo, il signor Zappia era ormai maturo per questo tipo di esperienza. A Orbassano vi erano le condizioni ideali, in quanto da un lato stava aprendo il reparto di ortopedia dell’ospedale San Luigi e dall’altro, in tutta la zona e in tutta la Val Sangone, non esisteva un esercizio con queste caratteristiche.

I due soci si sono affermati lavorando in piena correttezza e onestà e superando grosse difficoltà causate dal tradizionalismo e dalla diffidenza dei medici verso le nuove aziende. Ma ormai possono dire di avercela fatta e di poter offrire al Comune e alla zona uno dei servizi più qualificati di tutto il Piemonte”.